• Il sito del Coordinamento calabrese Acqua Pubblica "Bruno Arcuri"
  • Boicottiamo Israele!

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni, utilizzandolo tu accetti l'uso dei cookies sul tuo dispositivo.

View e-Privacy Directive Documents

Hai disabilitato i cookies. Questa decisione può essere modificata.

Hai acconsentito all'utilizzo dei cookies sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere modificata.


Warning: file_get_contents(https://graph.facebook.com/fql?q=SELECT%20share_count%20FROM%20link_stat%20WHERE%20url%20%3D%20%22http%3A%2F%2Fwww.csoacartella.org%2Findex.php%2Fcomponent%2Fcontent%2Farticle%2F113-primapagina%2F1391-29-ottobre%3FItemid%3D18%22): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 400 Bad Request in /home/verdebinario/webapps/csoacartella_org/plugins/content/fastsocialshare/fastsocialshare.php on line 148
Ottobre
25
2017

la-fiera-della-decrescita-dell-autunno-inoltrato

Scritto da Super User

 

 

Come tutte le ultime domeniche del mese, il Gruppo d'Acquisto Solidale “Felce e Mirtillo” ed il C.S.O.A. “Angelina Cartella” invitano tutti i consumatori critici verso l'agroindustria e la grande distribuzione, consapevoli del'importanza di un'agricoltura il meno invasiva possibile e della valorizzazione dei saperi tradizionali, a prendere parte alla fiera del cibo genuino, filiera corta e di stagione, delle autoproduzioni, dei saponi ed oli essenziali artigianali, del commercio equo e solidale.

E' il momento giusto per fare provvista di zucche, noci e fichi secchi, sott'oli, conserve e marmellate, agrumi di grande qualità, formaggi e salumi, erbe aromatiche, verdure di stagione appena raccolte, olio e vino e tanto altro, avendo l'opportunità di capirne e saperne di più di quello di cui ci nutriamo, grazie all'incontro ed allo scambio con i nostri produttori.

Non mancate neanche questa volta.

Vi aspettiamo presso il Parco "Cartella" di via Quarnaro 1 a Gallico Marina dalle ore 10:00

Nel corso della Fiera inoltre sarà possibile consegnare i medicinali raccolti per le strutture ospedaliere e ambulatoriali del Rojava- Siria del Nord